Circolo degli Artisti di Torino. Tutti i diritti riservati.  2016 CIRCOLO ERIDANO A.S.C.D.     Corso Moncalieri, 88 Torino tel. 011 6604562 www.circoloeridano.it Gli artisti alla conquista del Po. Il 6 agosto del 1896, il Circolo Eridano venne  rilevato dal Circolo degli Artisti di Torino, che,  forte del suo migliaio di soci, ne potenziava la  tradizionale attività di canottaggio e, nello  stesso tempo, lo utilizzava come sede di gare di  nuoto, di atletica e di bocce. Soprattutto  introduceva l'organizzazione di geniali feste,  fra le quali era rituale quella della zattera  galleggiante, che ospitava un banchetto di oltre  cento persone. Era tuttavia l'atmosfera  romantica del parco fluviale e del panorama  collinare che attraeva i pittori del Circolo che  rinnovarono, nei nuovi spazi conquistati, la loro  ispirazione: ricordiamo tra i tanti Demetrio  Cosola, Andrea Ghisolfi, Luigi Morgari,  Lorenzo Delleani e Giacomo Grosso e, in tempi  più recenti, Felice Vellan, Alessandro Lupo,  Nicola Arduino e Ottavio Mazzonis.  Nel 1979 un nuovo connubio accrebbe la  fortuna del Circolo Eridano, ovvero quello con  il CRAL SIP (poi Telecom), sino al 2009  quando venne redatto il nuovo statuto del  CIRCOLO ERIDANO A.S.C.D. Oggi al Circolo Eridano, oltre a godere dello  splendido panorma che offre la terrazza sul Po,  si può usufruire di un eccellente servizio  ristorante, godere degli spettacoli, concerti  musicali e mostre, organizzati dal Circolo degli  Artisti, ma dulcis in fundo, praticare nobili  sport d’acqua; quali il canottaggio, la canoa e il  sup e, in uno scenario unico a torino, giocare a  tennis su i tre campi in terra rossa  distribuiti  intorno alla bella palazzina liberty.  Per tutti gli aggiornamenti consultare il sito  www.circoloeridano.it o seguire nella nostra pagina musica/concerti, l’elenco dei prossimi appuntamenti.